Adotta un animale del Santuario

Saturnino

Nel giorno di pasquetta 2022, durante una gita in bicicletta, una bambina di nome Gaia e sua mamma si sono imbattute per caso in un allevamento di mucche da latte.

Quando si sono avvicinate, incuriosite dalla presenza di tanti animali, si sono trovate di fronte a questo vitellino appena nato; affettuoso, socievole, curioso e pieno di vitalità.

È così che attraverso l’osservazione reciproca, l’ascolto, il contatto e l’empatia, da questo incontro è nato un rapporto di amicizia che ha cambiato per sempre le loro vite.

Nato maschio in un allevamento di mucche da latte, piccolo e di corporatura gracile, Saturnino non era considerato utile né per la produzione di latte né per essere allevato fino a diventare un bovino adulto: dopo pochi giorni sarebbe stato portato al mattatoio.

Qui arriva il bello di questa storia: Gaia non si è arresa a questa notizia ed ha deciso di lottare per lui diventando complice della sua liberazione! È andata a trovarlo ogni giorno; e insieme a sua mamma ha chiesto più e più volte, senza arrendersi, di averlo in affidamento…finché l’allevatore, colpito dalla sua perseveranza, ha accettato di liberarlo!

A quel punto la mamma di Gaia ha organizzato una raccolta fondi su Facebook per coprire le spese del trasporto animali da Padova fino a Roma. 

Al termine di questo lungo viaggio, il cancello del Santuario si è aperto accompagnando questo piccolo vitellino bianco nella sua nuova vita.

Non quella che avrebbe dovuto vivere, insieme alla sua mamma…ma senza dubbio la migliore possibile, insieme alla nostra grande e generosa famiglia multispecie di cui ora è uno dei più giovani rappresentanti!

Nome

Saturnino

Specie

Bovino

Anno di nascita

2022

Arrivo al Santuario

09/05/2022

Condividi la storia di Saturnino

Adotta Saturnino

Lascia un commento

Codice fiscale: 94083710585